Penna e Taccuino è il format di cucina che vede protagoniste le Lady Chef Anita Ferragina e Valentina Amato per lezioni di cucina mirate a dare risposte ed idee in questo periodo di emergenza e difficoltà.

Non è la prima volta che in Penna e Taccuino, Anita e Valentina spiegano l’importanza e la varietà nel mondo delle farine. Sin dalla prima puntata, quando hanno raccontato come panificare con il LI.CO.LI. e sino a declinare la questione lievitati nell’impasto della pizza napoletana con Gino Sorbillo e della pizza romana assieme a Luca Pezzetta.

Per approfondire la tematica dei grani e proseguire il percorso verso le nuove frontiere della cucina, non potevano che avere ospite Sara Papa, una delle autrici di punta di Feltrinelli con cinque libri best seller. Ad oggi è l’unica donna tra i grandi nomi dell’arte culinaria. Di origini calabresi, ma con riconosciuta passione per la sana alimentazione, Sara Papa è stata una delle prime a parlare di farine integrali macinate a pietra, valorizzando e riscoprendo il lievito madre.

Se hai perso la puntata con Sara Papa, puoi rivederla qui e scorrendo, trovi la sua personale ricetta della brioche con curcuma e perle di cioccolato!

BRIOCHE CON CURCUMA E PERLE DI CIOCCOLATO

INGREDIENTI

per 3 brioche in stampi da 28 cm

  • 1 kg farina 1 Evolutiva Bio
  • 15 g curcuma
  • 250 g lievito madre
  • 600 g acqua
  • 200 g zucchero
  • 200 g tuorli d’uovo
  • 7 g sale
  • 150 g burro
  • 1 bacca di vaniglia Tahiti
  • la scorza di due di arance grattugiate
  • 120 g di perle di cioccolato
  • granella di zucchero

PROCEDIMENTO

Lavorate in un’impastatrice la farina con il lievito, l’acqua, lo zucchero e i tuorli. Iniziate l’impasto e far girare per pochi minuti a bassa velocità; non appena la farina comincia ad assorbire i liquidi e assume un aspetto grezzo, effettuate un riposo per circa 20 minuti.

Riprendete a impastare aggiungendo a fine lavorazione la scorza d’arancia, la vaniglia, il burro e il sale. Lavorate fino ad ottenere un impasto ben incordato con una temperatura finale di 24/25 °C. Per ultimo unite le perle di cioccolato.

Versate in un contenitore e fate lievitare per circa 12 ore o fino al raddoppio del volume iniziale.
Rovesciate l’impasto sul piano da lavoro e dividetelo in pezzature da 100/120 grammi, fate una pirlatura e passate le palline ottenute dentro una ciotola con del latte, successivamente nella granella di zucchero e ponete nello stampo da plum-cake da 28 cm imburrato e fate lievitare a una temperatura di 26/27°C fino a che il volume arrivi al bordo dello stampo.

Cuocete a 160°C per 45 minuti circa.

E buon appetito!

Per domande, problemi e curiosità, partecipate alle dirette streaming di Penna e Taccuino ogni lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 15.30 sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di DB Radio.

Mostraci le vostre foto

Pubblicate su Instagram o Facebook la foto usando l’hashtag #pennaetaccuino con il tag @dbradiocz