Terzo appuntamento con le nostre Anita e Valentina sempre coinvolgenti e generose di consigli e suggerimenti.

Un abbraccio tra Puglia e Calabria in occasione della Pasqua con specifica delle ricette e “Infornata dal vivo” delle Puddhriche Salentine da parte di Valentina Amato che fumanti spalancano gli alveoli e le papille gustative.

Le Cuzzupe di Anita Ferragina dorate e dalle forme perfette a memoria dei riti della tradizione invitano alla preparazione ed alla degustazione.

Puoi rivedere la puntata qui:

Ed ecco la ricetta ed il procedimento per la cuzzupa calabrese e la puddhrica salentina:

RICETTA DELLA CUZZUPA ANTICA

INGREDIENTI

  • 1 kg farina 00
  • 200 gr strutto ( oppure 250 gr di burro)
  • 350 gr zucchero
  • 6 uova ( 4 intere – 2 tuorli)
  • 1 limone scorza grattuggiata
  • 2 bustine lievito per dolci
  • 2 buste vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo per spennellare
  • 1 o più uova sode

PROCEDIMENTO

  • Riunire in una ciotola le uova , lo zucchero, il sale. Lavorare con una spatola e unire lo strutto o burro a pezzetti.
  • Continuare a mescolare e aggiungere la scorza del limone, la farina e il lievito setacciati.
  • Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido.
  • Ricavare diverse forme con al centro l’uovo.
  • Disporre su teglie rivestite di carta forno e dopo aver spennellato con uovo sbattuto, infornare a 180° per 25 minuti circa

RICETTA DELLA PUDDHRICA SALENTINA

INGREDIENTI

  • 500 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero
  • 80 gr di lievito madre o 12 gr di lievito di birra fresco
  • 200 ml di latte tiepido
  • 70 gr di olio evo o 85 gr di burro
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 o più uova sode

PROCEDIMENTO

  • Sciogliere il lievito nel latte tiepido.
  • In una ciotola mettere farina setacciata con zucchero, uova e lievito. Unire olio e sale alla fine. Impastare a mano e lavorare il composto.
  • Coprirlo con un canovaccio e lasciare lievitare per una notte o fino al raddoppio.
  • Stendere l’impasto su una spianatoia infarinata e tagliarlo a listarelle.
  • Creare le trecce e porre al centro l’uovo sodo.
  • Spennellare con del latte e far lievitare di nuovo per circa due ore.
  • Cuocere in forno caldo per circa 20/25 minuti a 180°

Per domande, problemi e curiosità, partecipate alle dirette streaming di Penna e Taccuino ogni lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 15.30 sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di DB Radio.

Mostrateci il vostro lievito! Pubblicate su Instagram la foto usando l’hashtag #pennaetaccuino con il tag @dbradiocz