Nella puntata del DB Sport XXL del 3 Dicembre, Francesco Allevato e Maurizio Ceravolo hanno condotto il consueto approfondimento su tutti gli sport, dal tennis alla F1. In particolare si è parlato degli sport paralimpici con la campionessa Arjola Trimi e del mondo degli eSports con Lorenzo Daretti.

La giornata internazionale della disabilità

Nella prima parte della puntata, dopo un breve focus su tennis, basket e formula 1, ci si è concentrati sulla giornata internazionale della disabilità. Per approfondire il tema, è intervenuta telefonicamente Arjola Trimi, campionessa paralimpica europea e mondiale. Quest’ultima ha dichiarato che “essere disabile non deve essere una colpa”.

Arjola Trimi ha proseguito: “c’è bisogno che vengano dati i giusti strumenti affinché la diversità diventi un punto di forza”. Inoltre, in merito alla nuova riforma dello sport, la quale prevede che gli atleti paralimpici acquisiscano i diritti degli atleti pari-livello normodotati, ha aggiunto che “è una legge giusta perché non esistono atleti di serie a e di serie b”.

La MotoGP negli eSports raccontata da Lorenzo Daretti

Successivamente, è intervenuto Lorenzo Daretti, conosciuto con il nome d’arte Trastevere73. E’ un pilota ufficiale Yamaha per quanto concerne il mondo della MotoGP virtuale. Il gamer ha parlato, tra le tante cose, anche del progresso dal punto di vista grafico e di difficoltà dei giochi. Daretti ha poi sottolineato: “si è arrivati ad un livello davvero alto in termini di grafica e fisica”, aggiungendo, inoltre, che “ogni anno bisogna studiare per arrivare a guidare al limite”.

Maurizio Ceravolo